Pioggia sporca

Pioggia sporca

Spade rivolte sul finire del giorno

Il mondo ti saluta che ancora stai dormendo

Che qui non c'è nessuno che ti possa aiutare

A vivere la vita se non ti appartiene

Nuvole nere tíhanno dipinto il volto

Con questa pioggia sporca ogni cosa ti hanno tolto

Immerso nel fiume affiorato dal mare

Come un soffio di vento cambiare direzione

Non sai cos'è successo, non te lo puoi spiegare

Come vivere dagli occhi senza vederti passare

Nuvole nere sopra la tua testa

Sotto questa pioggia sporca ogni cosa è andata persa.

Dimmi cos'è che fa cambiare il sole

che fa arrabbiare il mare e inghiotte le persone.

Potresti andar lontano, potresti stare qui

A fingere i tuoi sogni placando gli incubi

Che sfregiano la carne su ogni cicatrice

Versandoci liquore sul fondo non si guarisce

Sussurrando parole che cantavi da bambino

Contro questa pioggia sporca che affoga il tuo cammino.

E quante notti ancora e giorni surreali       

Quando le mani non ti bastano e vorresti un paio d'ali

Ogni luce si arrende, niente su cui cadere

La suola che finisce e inizi tu a bruciare

Quando ormai è troppo tardi per poter tornare indietro

Stai sotto questa pioggia sporca con i tuoi pezzi di vetro.

Dimmi cos'è che fa cambiare il sole

che fa arrabbiare il mare e inghiotte le persone,

che fa arrabbiare il mare e inghiotte le persone.