A Canaia

A Canaia

IMBRACCIO  LA CHITARRA, IL MIO FUCILE..A CANAIA!

E SPARO ANIMA E CUORE OLTRE IL CONFINE DI OGNI STUPIDA CITTA’

NON C’E’ MURO CHE POSSA FERMARE STO PEZZO DI MERDA CHE SUONA..A CANAIA!

RINGHIO SOTTO I BAFFI, CHE PUZZANO DI WHISKY..A CANAIA!

LA TESTA CADE SOPRA LO SCHIENALE MENTRE TUTTO SCIVOLA

E LA SABBIA RICOPRE L’INCROCIO IN MEZZO AL DESERTO

CON IL CALDO CHE FA..

Mi SVEGLIO, TREMANDO SUDATO E SCONSOLATO, A CANAIA!

CAMMINO NEL BUIO SENZA SAPERE QUALE STRADA PRENDERO’

MA NON C’E’ SABBIA CHE POSSA SEPPELLIRE STO PEZZO DI MERDA CHE SUONA  A CANAIA!

COSI, IMBRACCIO LA CHITARRA, IL MIO FUCILE, LE MIE PISTOLE

A CANAIA!

E SPARO ANIMA E CUORE A TUTTO ANDARE PER OGNI STUPIDA CITTA’

NON C’E’ MURO CHE POSSA FERMARE STO PEZZO DI MERDA CHE VIVE A CANAIA!