A Canaia

A Canaia

IMBRACCIO  LA CHITARRA, IL MIO FUCILE..A CANAIA!

E SPARO ANIMA E CUORE OLTRE IL CONFINE DI OGNI STUPIDA CITTA’

NON C’E’ MURO CHE POSSA FERMARE STO PEZZO DI MERDA CHE SUONA..A CANAIA!

RINGHIO SOTTO I BAFFI, CHE PUZZANO DI WHISKY..A CANAIA!

LA TESTA CADE SOPRA LO SCHIENALE MENTRE TUTTO SCIVOLA

E LA SABBIA RICOPRE L’INCROCIO IN MEZZO AL DESERTO

CON IL CALDO CHE FA..

Mi SVEGLIO, TREMANDO SUDATO E SCONSOLATO, A CANAIA!

CAMMINO NEL BUIO SENZA SAPERE QUALE STRADA PRENDERO’

MA NON C’E’ SABBIA CHE POSSA SEPPELLIRE STO PEZZO DI MERDA CHE SUONA  A CANAIA!

COSI, IMBRACCIO LA CHITARRA, IL MIO FUCILE, LE MIE PISTOLE

A CANAIA!

E SPARO ANIMA E CUORE A TUTTO ANDARE PER OGNI STUPIDA CITTA’

NON C’E’ MURO CHE POSSA FERMARE STO PEZZO DI MERDA CHE VIVE A CANAIA!


Questo sito utilizza cookie di terze parti e cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete.
Cliccando su “Accetto” autorizzi all’uso dei suddetti cookie.
Cliccando su “Maggiori informazioni” è possible visionare l’informativa sulla cookie policy di questo sito.